Camerette due letti: come organizzare lo spazio

Vi state trovando davanti all’incredibile sfida di arredare una cameretta per due bambini? Non è affatto semplice arredare le camerette due letti inserendo tutti gli arredi necessari, soprattutto se lo spazio scarseggia.

E se invece avete tre figli e volete farli dormire nella stessa stanza? Abbiamo già scritto un articolo di approfondimento, lo trovate qui:

Per delle indicazioni generali su come arredare la cameretta puoi leggere il nostro articolo sul progetto cameretta:

Ho quindi deciso di scrivere questo articolo per aiutarvi e darvi alcune idee per arredare le camerette doppie e organizzare al meglio lo spazio disponibile.

Camerette due letti a terra

La soluzione più utilizzata nelle camerette per due bambini è quella di posizionare due letti singoli a terra. Le disposizioni sono molteplici e possono andare dalla classica conformazione con i due lettini posti a centro parete, alle soluzioni di letti accostati a due muri in modo da lasciare il centro stanza completamente libero. Esiste poi la possibilità di posizionare i letti ad angolo così i bambini dormono vicini.

La soluzione cameretta due letti può essere la scelta vincente per il lungo periodo. Infatti i due lettini sono indipendenti e possono essere spostati a piacimento. Infatti, quando i bambini sono piccoli, soprattutto se hanno età molto vicine o sono gemelli, amano stare assieme, condividere la stessa stanzetta e dormire assieme.

Con la crescita però, soprattutto in fase adolescenziale e se i figli sono di sesso diverso, può nascere il desiderio di più privacy. Se non si possiede una camera in più in cui spostare uno dei due figli può risultare utile suddividere la cameretta. Nell’ultimo paragrafo di questo articolo vi ho raccolto una serie di foto e idee per suddividere una cameretta per due.

Camera 2 letti: soluzioni a soppalco

Se lo spazio scarseggia, la soluzione a soppalco può essere la scelta giusta. Si tratta infatti di un progetto cameretta due letti che vede la maggior parte dei mobili posizionati su una parete. Infatti i soppalchi, oltre ad ospitare i due lettini, sono spesso accompagnati da spazi contenitivi, come armadi, o scalette contenitive.

Questa soluzione è ideale per camerette di piccole dimensioni, perché occupa poco spazio e permette di ricreare la giusta privacy per entrambi i figli. Infatti al letto sotto può essere aggiunta facilmente una tendina, così da ricreare una piccola tana.

Anche in questo caso esistono differenti configurazioni che dipendono ovviamente dallo spazio che si ha a disposizione, di seguito alcune idee a cui ispirarsi.

Camerette con due letti: il letto a castello

La ristrettezza degli spazi o la necessità di lasciare più spazio ad altri arredi, come ad esempio a due scrivanie, può far sorgere la necessità di scegliere un letto a castello. È ovviamente una soluzione adatta a bambini di almeno 6 anni, ma è una soluzione di cameretta due letti che li può accompagnare fino all’età adulta.

Esistono soluzioni di letti a castello in legno, laminato o ferro, tutto dipende dalle preferenze di ognuno e la scelta viene più dettata dal gusto personale, visto che tutti i materiali sono comunque funzionali.

Il vantaggio delle camerette due letti con letto a castello è che i letti occupano davvero pochissimo spazio e il resto dell’ambiente può essere utilizzato per gli altri arredi.

Cameretta a castello

Camerette 2 letti: letti scorrevoli

I letti scorrevoli sono il compromesso per chi desidererebbe un letto a castello ma gli spazi sono ridotti. Infatti di norma i letti scorrevoli vengono integrati in una struttura armadio a ponte, come quella in foto qui sotto. In questo modo in una parete troverà spazio l’armadio e i due lettini.

Camerette due letti: soluzione letti scorrevoli

Quando si opta per questa soluzione per le camerette due letti è fondamentale calcolare bene gli spazi di apertura dei due letti per permettere ai figli di potersi coricare e alzare facilmente senza disturbare il fratello o sorella.

Soluzioni salvaspazio: cameretta due letti contenitore

Se la cameretta è piccola ma la soluzione di camerette due letti a terra è quella che preferiamo in assoluto, possiamo aumentare lo spazio contenitivo scegliendo due letti con contenitore o letti con cassettoni. Si tratta davvero di una soluzione ottima per ricavare più spazio in cui riporre il cambio stagione, le coperte e le lenzuola.

Ovviamente il letto con contenitore può essere utilizzato anche in soluzioni con armadio a ponte o per il letto a terra in soluzioni a soppalco.

Soluzioni salvaspazio: la cameretta a ponte

Come visto nel paragrafo dei letti scorrevoli, la cameretta a ponte può essere ottima per sfruttare a pieno lo spazio disponibile andando a riempire anche la parete sopra i letti con mobili contenitivi. Si possono realizzare camerette a ponte con lettini a terra, quindi con doppio ponte, oppure con letti scorrevoli.

In ogni caso è bene progettare ed attrezzare bene gli spazi sopra i letti per renderli davvero funzionali e semplici da utilizzare. E se lo spazio non vi basta mai, associate all’armadio a ponte lettini con contenitore.

Soluzioni salvaspazio: letti a scomparsa

I letti a scomparsa sono la soluzione salvaspazio per eccellenza. Quando la cameretta è davvero piccola e deve servire sia per dormire che per giocare e fare i compiti, possiamo optare per i letti a scomparsa. Una volta chiusi, sembrano dei normali armadi e lasciano libero tutto il centro stanza, che viene invece occupato durante la notte quando i letti vengono sganciati dal muro e fatti scendere.

Esistono soluzioni di letti a scomparsa singoli, oppure a castello. Se si sceglie questa opzione è però importante conoscerne anche i limiti. In genere, a parte alcune eccezioni, il materasso ospitato all’interno è un materasso schiumato con altezza 10 o 12 cm. Inoltre se in inverno si utilizza il piumone non è detto che ci stia all’interno del mobile e può essere necessario avere un altro posto dove metterlo, così come per il guanciale. Si tratta quindi di una soluzione che può essere transitoria, ma non mi sento di consigliarvela sul lungo periodo.

Idee per dividere la cameretta

Come abbiamo visto all’inizio di questo capitolo, alle volte può risultare necessario dividere la stanza. Soprattutto nei casi in cui non si possiede una stanzetta in più è importante poter garantire loro la giusta privacy. In seguito vi ho raccolto una serie di idee low cost per dividere le camerette due letti.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *