Composizioni piante grasse fai da te: le nostre ispirazioni

Ci sono tantissime specie di piante grasse, con dimensioni, colori e forme diverse. Sono l’ideale per chi non ha il pollice verde e sono perfette per decorare casa e giardino. Ne esistono talmente tanti tipi che spesso è un peccato doverne scegliere solo una! Ma niente paura, in questo articolo vi diamo qualche suggerimento per realizzare alcune composizioni piante grasse fai da te! In questo modo, se siete indecisi, potrete acquistarne più di una e creare una stupenda composizione!

Proprietà delle piante grasse

Tra le caratteristiche peculiari delle piante grasse c’è il loro essere resistenti: sono infatti capaci di crescere in luoghi rocciosi o aridi – grazie alla capacità di trattenere l’acqua – e per questo non necessitano di particolari cure neanche quando le abbiamo nelle nostre case. Le loro foglie sono carnose e robuste e alcune specie presentano delle spine alla superficie. Si dice poi che abbiamo proprietà curative ed effetti benefici sugli ambienti (purificano l’aria), ma anche sull’uomo. Si pensa infatti che migliorino il sonno e allevino lo stress.

Composizioni piante grasse fai da te in vaso

Se volete delle composizioni piccole, da porre in casa o in qualche zona del giardino, vi consigliamo delle composizioni con piante grasse fai te, semplici come quelle proposte in foto. Se avere contenitori di recupero come tazze, bicchieri, latte o lattine, sarà facile ornarle con delle piccole piantine grasse. Se usate contenitori in vetro potete creare una base multistrato con sabbia, terra e sassolini, ricordate che tantissime piante grasse crescono spontaneamente tra le rocce, per cui non sempre è necessaria la terra. Potete realizzare la composizione che preferite, usando specie diverse e inserendo piccoli elementi decorativi. Se vi mancano idee leggete questo articolo, troverete sicuramente qualche ispirazione!

Un quadro con delle composizioni di piante grasse fai da te

Un’idea molto bella e particolare è creare un quadro con delle piante grasse! Sembra difficile, ma se darete il tempo alle piante di adattarsi alla vita verticale non sarà così complicato! Partite con cornici piccole e piante grasse prive di spine. Sistemate della terra all’interno della cornice – poca – e poggiate sopra un reticolo in ferro dove incastrate la vostra composizione. In circa sette giorni le piante grasse avranno messo le radici e saranno pronte per essere appese! In alternativa, anche un quadro lasciato in orizzontale non è niente male!

Idee di composizioni con piante grasse per bambini

Per ravvivare magari anche la stanza dei più piccoli e avvicinarli al mondo delle piante e della loro cura, potete creare delle composizioni piante grasse fai da te con oggetti divertenti, magari vecchi giocattoli rotti. Sicuramente mamme e papà ogni tanto fanno pulizia di vecchi giochi in plastica: prima di farlo controllate se qualcuno di questi oggetti può contenete una o più piante grasse! Scegliete chiaramente piante che non siano pericolose, ma che rendano la stanza dei vostri figli un po’ più viva e vicina alla natura.

Composizioni particolari di piante grasse fai da te

Come ultima idea vi proponiamo una composizione un po’ più vistosa, ma sicuramente di grande effetto! Se avete vecchi oggetti, recuperati qua e là, prima di gettarli provate a pensare se sarebbero belli riempiti di piante grasse! Tenendo presente che sono specie di piante tenaci, spesso si intersecano tra loro con facilità e stanno abbastanza bene ovunque le mettiate. Certo, nonostante la poca cura che richiedono, è necessaria un po’ di attenzione, ma vedrete che riuscirete a trovare il luogo adatto anche per loro!

Siamo certe che in questo articolo abbiate trovato qualche spunto per realizzare la vostra composizione piante grasse fai da te! Buon divertimento!

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *