Bagni stile industriale: come arredarli alla perfezione

Lo stile industriale è uno stile di arredo sempre più amato. Infatti coniuga l’idea di riciclo con un design semplice, ma allo stesso tempo estremamente accattivante. È infatti amato soprattutto dalle coppie giovani, che desiderano arredare casa con semplicità e carattere allo stesso tempo. Ed infatti di norma arredano tutta la casa con lo stesso stile. Abbiamo già visto in articoli passati come arredare differenti stanze della casa con lo stile industrial, ma oggi ci soffermiamo a scoprire come arredare i bagni stile industriale.

Come sempre vi fornirò delle indicazioni base, delle idee e dei consigli per ricreare un ambiente in perfetto stile industriale. Non scordate però che la personalizzazione è sempre importantissima per arredare casa in modo impeccabile e soprattuto in modo che racconti di noi.

I materiali dello stile industriale

Mobile in ferro per bagni stile industriale

Lo stile industriale, come già visto nell’articolo che racconta le caratteristiche principiali dello stile industrial, si caratterizza principalmente dalla presenza di due materiali:

  • Il legno
  • Il metallo

Entrambi questi materiali però vanno lasciati nella loro forma grezza. Quindi il legno non deve essere troppo rifinito, verniciato o super levigato. Va meglio utilizzare un legno vecchio o comunque non finemente lavorato. Per il metallo la stessa cosa: ottime sono le saldature lasciate a vista per creare un ambiente industriale unico.

Gli impianti

Tubature a vista bagno stile industriale

Come avrete capito, lo stile industriale è piuttosto rustico e non guarda molto alle piccole rifiniture. E allora perché arrovellarsi la testa per pensare a come coprire le tubature e l’impianto elettrico? La soluzione è lasciare tutto a vista. Infatti i bagni in stile industriale sono spesso caratterizzati dalla presenza di queste tubature a vista che ricreano pattern geometrici sulle pareti.

Se invece il vostro bagno possiede già tutte le tubature coperte non disperate. Potete comunque sempre realizzare dei complementi per il bagno con i tubi idraulici, oppure realizzare l’aste della doccia.

La scelta del rivestimento dei bagni stile industriale

Rivestimento per bagno industriale

Il rivestimento è un elemento che svolge un compito importante nell’arredamento dei bagni stile industriale. Vanno preferite piastrelle di piccole dimensioni e dalle forme geometriche. Ad esempio le piastrelle stile metro sono perfette. Anche le piastrelle con un gioco esagonale vanno benissimo.

Per la scelta dei colori, il grigio è su tutti il preferito, soprattutto se si parla di pavimentazione. Infatti sarebbero davvero perfette le piastrelle che ricordano un effetto cemento. Nelle fabbriche di norma il pavimento era proprio cemento e ricrearlo in casa è perfetto per un mood unico.

Se poi avete la fortuna di avere una casa costruita con i mattoncini rossi o di pietra è bene lasciare una parete a vista, il vostro bagno ne guadagnerà solo di estetica.

I mobili del bagno industrial style

Mobile in ferro per bagno stile industriale

I mobili nei bagni sono di norma pochi. Si ha infatti un mobile sottolavabo e alle volte un altro mobile contenitore per riporre asciugamani e prodotti cosmetici di normale utilizzo in bagno.

I bagni stile industriale sono caratterizzati dall’essenzialità, quindi è importante inserire lo stretto necessario. Il mobile per il lavabo può essere realizzato riciclando un vecchio mobile schedario, oppure un vecchio mobile in legno. Una soluzione davvero minimal è quella di realizzare solo il piano in legno da appendere a parete e lasciare lo spazio sotto libero. ovviamente in questo caso il sifone resta a vista, quindi è bene avvisare l’idraulico di questa scelta.

Scelta dei miscelatori nel bagno industriale

Accessori per bagno stile industriale

Di fondamentale importanza per ricreare un ambiente bagno coordinato è scegliere i giusti miscelatori. Nei bagni stile industriale sono da evitare i rubinetti troppo banali o dalle linee troppo moderne e squadrate. Meglio invece optare per qualcosa di particolare, di colore brunito, ottonato o rame, un colore molto amato in questo stile di arredo.

Belli sono i miscelatori realizzati in modo da sembrare pezzi di tubi idraulici.

La vasca da bagno

Vasca da abgno per bagno stile industriale

Se la stanza è abbastanza grande i bagni stile industriale privilegiano la vasca da bagno. Ma non una classica e banale vasca da bagno, piuttosto delle versioni ricercate e particolare, che non sono assolutamente sinonimo di prezzi elevati. Tutto dipende da ciò che scegliamo.

Ad esempio se desideriamo una vasca di pregio possiamo sceglierne una di rame restaurata, se invece desideriamo una soluzione più low cost ecco che esistono vasche da bagno smaltate con piedini che hanno un’aria retrò perfetta.

L’importante è non scegliere una vasca da bagno dallo stile moderno, ma preferire un design retrò.

Ecco svelato come arredare i bagni stile industriale. Se vi restano dubbi o domande non esitate a scrivermi.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *