Tappeto cameretta bambini: come scegliere quello giusto

Il tappeto cameretta bambini è un elemento indispensabile che va scelto con attenzione. Assolve infatti a differenti compiti, perché se da un lato arreda rendendo la cameretta più graziosa e decorata, dall’altro ha una funzione pratica importantissima: è la base di gioco preferita dei bambini.

La scelta del tappeto va quindi effettuata con attenzione andando a bilanciare da un lato aspetto estetico e dall’altro la funzionalità, oltre alla sicurezza e alla facilità di lavaggio.

Scopriamo quindi assieme in questa breve guida come scegliere il tappeto per la cameretta dei bambini.

Perché posizionare un tappeto in cameretta

perchè posizionare il tappeto in cameretta
Maisons du Mode

Ma è davvero indispensabili posizionare un tappeto nella cameretta dei bambini? La risposta è certo che sì.

Ecco cinque validi motivi:

  • I tappeti rendono più sicuro l’ambiente cameretta perché impediscono i più piccoli scivolino, cadano e si facciano male.
  • Allo stesso tempo però il tappeto è un’ottima protezione anche per le piastrelle o parquet, permettendo ai bambini di giocare in tutta tranquillità.
  • Come anticipato nell’introduzione, si tratta di una superficie morbida e confortevole dove i bambini possono sedersi per giocare, oltre a dove possono camminare scalzi.
  • Dal punto di vista del design, permettono di suddividere idealmente lo spazio in differenti e distinte zone: la zona studio, la zona gioco e la zona riposo.
  • Sono perfetti alleati per chi desidera dare un tocco brioso alla stanza, soprattutto se presenta toni neutri. Inoltre permette di adattare la cameretta ad ogni fascia di età. Quando i bimbi sono piccoli può essere scelto un tappeto infantile, via via che crescono può essere scelto con una fantasia più neutra.

Sicurezza al primo posto

sicurezza del tappeto cameretta bambini
Maisons du Mode

Quando si sceglie il tappeto cameretta bambini è importante prestare attenzione alla sicurezza. Se è il posto dove giocano è il luogo dove passeranno più tempo in assoluto. È quindi importantissimo verificare che il tappeto sia atossico e privo di sostanze nocive. Infatti in commercio esistono moltissimi divertentissimi tappeti che però sono tinti con vernici nocive che rilasciano nell’aria sostanze volatili nocive.

Per assicurarsi che il tappeto sia sicuro è bene verificare la presenza di una certificazione che lo attesti. Ce ne sono moltissime, la più nota è la Standard Oeko-Tex.

Infine per assicurare il massimo della sicurezza verificate sempre che la parte sotto sia antiscivolo, che quindi aderisca bene al pavimento. Non c’è nulla di più pericoloso di un tappeto che scivola sul pavimento, soprattutto per i bambini che sono abituati a scorrazzare qua e là.

La dimensione del tappeto cameretta bambini

le dimensioni del tappeto cameretta
Maisons du Mode

Prima di procedere all’acquisto del tappeto è bene verificare attentamente le dimensioni. Infatti il tappeto deve coprire buona parte della stanza, ma non deve ovviamente essere troppo grande per non rischiare che si formino pieghe o linguette pericolose per la sicurezza. Se poi è presente una porta verificate attentamente le dimensioni e fate in modo che la porta possa aprirsi e chiudersi al 100% in modo agevole.

Il materiale del tappeto

materiale tappeto camera bambini
Maisons du Mode

Il materiale del tappeto è un altro punto importantissimo. Anche qui un occhio attento alla sicurezza. Senza dubbio i materiali naturali garantiscono una garanzia in più sotto questo aspetto, anche se molti materiali sintetici presentano altri vantaggi.

Se si guarda a morbidezza e al comfort un bel tappeto in lana per bambini è perfetto perché è comodissimo e assolutamente invitante. D’altro canto un tappeto in poliestere è facile da pulire e da igienizzare. Infatti se il tappeto cameretta bambini diventa il loro spazio preferito per giocare dovrà essere igienizzato periodicamente, perché acari e batteri si annidano facilmente su qualsiasi tipo di materiale.

Quando si acquistano i tappeti camerette bambini è quindi importante dare sempre uno sguarda all’etichetta del lavaggio. Assicuratevi che sia facilmente lavabile in lavatrice perché lo dovrete lavare molto spesso. Su questo discorso ci si collega anche alla dimensione del tappeto scelto. Se la superficie da coprire è molto ampia e lascerebbe spazio per un grande tappeto, è meglio piuttosto sceglierne un paio di dimensione più piccola e accostarli per facilitare le manovre di pulizia.

Scegliere la forma

la forma del tappeto
Maisons du Mode

La forma del tappeto della cameretta va scelta principalmente in base alla dimensione della stanzetta stessa. Infatti se la dimensione della cameretta è grande possono essere scelti tappeti dalla classica forma quadrata o rettangolare. Quando invece le dimensioni sono più piccole un tappeto esagonale o circolare possono essere una buona idea. Questi possono essere in caso trasformati anche in comodi scendiletti in un futuro, se si scelgono fantasie e colori neutri.

Quale colore e fantasia preferire

come scegliere colore e fantasia del tappeto cameretta
Maisons du Mode

Come per la scelta di tutti gli elementi in cameretta possono essere seguite due vie. Se i bambini sono molto piccoli e il tappeto verrà utilizzato per molti anni, allora se ne può scegliere uno dalla fantasia infantile, come ad esempio quelli a forma di animale. Se invece acquistiamo un tappeto per un bambini già grandino (per esempio 6-7 anni) è meglio sceglierlo con una fantasia più neutra che potrà accompagnarlo per molti anni anche quando è ragazzo.

Per la scelta del colore ci sono sempre le stesse indicazioni. I colori scuri tendono a rendere la cameretta più cupa e meno luminosa, mentre i colori chiari tendono ad illuminarla. È meglio evitare colori troppo accesi o accostamenti troppo audaci perché potrebbero stancare in breve tempo.

In questa breve guida abbiamo scoperto come scegliere il tappeto cameretta bambini perfetto. Se vi restano dubbi o domande non esitate a scrivermi.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.