Colori pareti camera da letto: come sceglierli

La camera da letto è il luogo deputato al riposo e al ristoro. È quindi importante scegliere in modo attento non solo gli arredi ma anche la palette cromatica migliore. Bisogna quindi fermarsi un attimo e valutare bene i colori pareti camera da letto per creare un insieme armonioso e rilassante allo stesso tempo.

Abbiamo scritto un articolo anche su come scegliere il colore delle pareti della cucina, se vuoi approfondire l’argomento puoi cliccare qui sotto:

Vediamo di seguito alcuni semplici consigli per fare la scelta giusta.

Cosa valutare prima di scegliere il colore

Prima di passare alla scelta del colore è importante valutare alcune cose. Bisogna innanzitutto considerare se si tratta di un rinnovamento solo di colore, mantenendo quindi i mobili esistenti, o se si tratta di un cambio di colore e di arredi assieme.

Nel caso di rinnovo solo dei colori delle pareti è bene valutare la cromia degli arredi esistenti oltre che della pavimentazione. Se la pavimentazione ha un colore scuro è bene utilizzare colori chiari per le pareti.

Allo stesso modo, se i mobili sono di colore scuro, come tinta noce, meglio giocare su nuance di marrone chiaro e beige oppure tortora.

Non avendo invece vincoli di arredi già acquistati, possiamo valutare in modo più ampio le possibilità di colore andando a scegliere tonalità più disparate. Dobbiamo pur sempre restare attenti a scegliere colori tenui e non troppo accesi per non rischiare di rovinare il sonno.

Cosa valutare per scegliere colore pareti

I migliori colori per dormire rilassati

Un sonno ristoratore è quello ch ci vuole dopo una lunga giornata di lavoro o di faccende domestiche.

Per creare la giusta atmosfera è bene scegliere tinte tenui. I colori vivaci e accesi tendono infatti a creare energia che disturba il sonno.

Il bianco è senza dubbio una delle scelte più gettonata. Ma non fatevi ingannare perché non sempre una camera total white è sinonimo di eleganza. Meglio invece mescolare il bianco con altro, come ad esempio tinte marroni. Quindi se il nostro sogno è quello di avere le pareti della camera da letto bianche giochiamo a contrasto con i mobili e con i tessili scegliendo differenti sfumature di marrone.

Ad esempio scegliamo un letto con una grande testata in legno, oppure le lenzuola e le tende beige. Le tinte del marrone infatti infondono sicurezza e tranquillità perché sono i colori propri della terra.

I colori pareti camera da letto migliori sono quindi tonalità tenui, meglio preferire tinte fredde, come grigio chiaro, il blu o il colore carta da zucchero, che è il colore per antonomasia della zona notte, o le tinte della terra.

Da non sottovalutare anche tinte chiare di verde, come il verde salvia o il verde acqua che essendo colori della natura ci riconnettono con essa e ci fanno riposare in modo sano e rilassato.

Se preferite però dare una nota di colore alla vostra camera e non potete rinunciare al rosso o al giallo potete scegliere tinte pastello, come il rosso corallo.

Uso della carta da parati

Quando si pensa al colore delle pareti camera da letto è bene considerare anche un’altra possibilità: la carta da parati. Risulta infatti un ottimo alleato per dare un tocco originale alla stanza.

Un esempio che a me piace molto è quello di dipingere la stanza di una tinta tenue di verde e scegliere una carta da parati con motivo naturale da applicare alla parete dietro al letto. Una soluzione semplice, ma estremamente di design.

Un altro consiglio che mi sento di dare è quello di non applicare la carta da parati su tutte le pareti, ma limitarsi ad una sola o al massimo a due per non appesantire l’ambiente.

L’esempio riportato in foto qui sotto non è forse sorprendente?

Carta da parati camera da letto

Giochi di colore in camera da letto

Perché dipingere tutta una parete di un colore? Hai mai valutato la possibilità di colorarne metà? È una soluzione non utilizzata spesso, ma crea secondo me un ambiente fresco e giovanile. Colorare le pareti della stanza da letto con una striscia di colore più scuro in basso è la soluzione migliore per chi possiede una camera piccola. Il colore chiaro in alto tenderà a rendere l’ambiente più ampio di quel che è realmente.

Ma date libero sfogo alla fantasia, è possibile anche dipingere in due colori facendo una riga diagonale, oppure dipingere la parete dietro al letto a strisce, uno stile molto raffinato e ricercato.

Ma se la camera da letto è ampia e luminosa? Allora possiamo osare utilizzando colori più scuri, come il blu navy. Lo sapevi che se la stanza è molto alta, dipingendo il soffitto di un colore scuro vai ad abbassare la percezione del soffitto? In questo modo la stanza apparirà di più come un nido d’amore.

Di seguito ho raccolto una serie di domande che mi sono state rivolte nel tempo in argomento. Se ne avete altre non esitate a contattarmi.

Quali colori usare per la camera da letto?

Colori pareti camera da letto

I colori da preferire in camera da letto sono tinte tenui e fredde, come grigio chiaro, blu e carta da zucchero.
Possono essere scelte anche tinte calde della terra, come il beige o il tortora, per dare un aspetto più rassicurante alla stanza da letto.

Quale parete dipingere più scura?

Colore più scuro camera da letto

La parete dietro al letto se si desidera mettere in risalto gli arredi. Se la camera è lunga e stretta è bene dipingere la parete più stretta di colore scuro per rendere l’ambiente più armonico.

Cosa mettere sulla parete dietro il letto?

Cosa mettere nella parete dietro il letto

Oltre ai classici quadri, possiamo rivestire la parete con la carta da parati a motivi naturali, giocare con i colori oppure se la stanza è piccola possiamo posizionare delle mensole porta oggetti.

Qual è il colore carta da zucchero?

Il colore carta da zucchero è una tonalità particolare di blu.

Quali sono i colori Feng Shui per la camera da letto?

Colori camera da letto per il feng shui

Il Feng Shui consiglia di utilizzare i colori della nostra pelle quindi:
– bianco
– cipria
– caramello
– cioccolato.

Quali sono i colori migliori per la camera da letto secondo la cromoterapia?

Colori camera da letto cromoterapia

I colori pastello, come:
– azzurro
– rosa
– salvia
– beige
– tortora.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *